Vai al contenuto
Pin Fabriano – Pesaro

BONUS PSICOLOGO 2022

Bonus Psicologo 2022

Finalmente dopo una lunga attesa è stato approvato il “bonus psicologo” per l’anno 2022; un piccolo passo per garantire assistenza psicologica a persone con difficoltà economiche, che a seguito della pandemia hanno sviluppato anche problematiche di tipo psicologico.

Cos’è il Bonus Psicologo

È un contributo gratuito messo a disposizione dal governo ed erogato dall’INPS per la salute mentale. In particolare, alle persone che a seguito della pandemia hanno sviluppato stress, depressione, ansia o fragilità psicologica. Tale contributo è finalizzato a sostenere le spese relative alla psicoterapia.

L’entità del contributo varia in funzione dell’ISEE fino a raggiungere un massimo di 600€ a persona!

Chi può beneficiare del Bonus Psicologo

Il bonus psicologo è rivolto a tutti cittadini con un Isee pari o inferiore ai 50 mila euro. Più nel dettaglio:

  • Per chi ha un ISEE compreso tra i 15 mila euro e i 30 mila euro il contributo sarà di 400 €.
  • Per chi ha un ISEE compreso tra i 30 mila euro e i 50 mila euro il contributo sarà di 200 €.

Quanto tempo ho per presentare la domanda?

Sarà possibile presentare la domanda da lunedì 25 luglio fino a lunedì 24 ottobre. Dopo il 24 ottobre verrà formulata una graduatoria in base all’ISEE, quindi dall’ISEE più basso al più alto. A parità di Isee verrà considerata la tempestività nella presentazione della domanda. Quindi, in quest’ultimo caso, chi ha presentato la domanda prima sale in graduatoria.

L’importo complessivo messo a disposizione dal governo per garantire questo tipo di assistenza alle persone che si trovano in maggiori difficoltà economica è di 10 milioni di euro per l’anno 2022. È chiaro che probabilmente il contributo non potrà essere erogato a tutti gli aventi diritto che ne faranno richiesta; quindi, è meglio affrettarsi!

Come presentare la domanda?

La domanda per accedere al bonus psicologo può essere presentata esclusivamente per via telematica accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapia” dell’INPS attraverso una delle seguenti modalità:

  • Portale web dell’INPS: accedendo con le proprie credenziali al sito dell’Istituto www.inps.it direttamente dal cittadino. Più nello specifico, tramite SPID di livello 2 o superiore oppure tramite Carta di identità elettronica (CIE) 3.0 o tramite Carta Nazionale dei servizi (CNS) dalla sezione “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”;
  • Contact Center Integrato: contattando il numero verde 803.164 (gratuito da telefono fisso) o il numero 06 164.164 (da cellulare a pagamento a seconda dell’operatore telefonico).

NB: si può presentare domanda sia per sé che per conto di un minore o persona interdetta, inabilitata o che necessita di un amministratore di sostegno.

Quali sono i passaggi in breve?

  • Andare da un CAF per calcolare l’ISEE.
  • Procedere con la presentazione della domanda per via telematica (vedi sopra). Le domande per poter essere considerate valide devono avere la dichiarazione del possesso dei requisiti e la relativa autocertificazione.
  • Selezionare uno degli psicoterapeuti presenti nella lista. Ogni professionista può inserire una sola sede. Personalmente ho inserito la sede di Jesi (AN), ma ovviamente questo si estende anche per le altre sedi.
  • Al termine del periodo stabilito per presentare domanda verrà pubblicata una graduatoria, informazione che sarà visionabile tramite messaggio sul sito istituzionale. L’esito della richiesta verrà, inoltre, notificato tramite SME e/o e-mail e sarà consultabile sul sito dell’INPS nella sezione “Ricevute e provvedimenti”.
  • Una volta accolta la domanda l’INPS comunicherà l’importo del beneficio e rilascerà un codice univoco (un codice alfanumerico di 12 caratteri) che il paziente dovrà comunicare al professionista selezionato per consentire a quest’ultimo di caricare la fattura all’interno del portale dell’INPS.
  • Il beneficiario potrà usufruire del bonus entro 180 giorni (quindi 6 mesi) dal rilascio del codice univoco.

Per visionare in dettaglio tutti i requisiti del bonus psicologo 2022 puoi visionare la circolare dell’INPS n. 83 del 19 luglio 2022!

Sono la Dott.ssa Sara Appoloni, psicologa, psicoterapeuta cognitivo comportamentale e mediatrice familiare. Terapeuta EMDR. Istruttrice di interventi basati sulla mindfulness in formazione ed esperta in mindfulness psicosomatica. Membro del direttivo regionale della Società Italiana Terapia Comportamentale e Cognitiva (2018-2021). Offro colloqui di psicoterapia e sostegno psicologico a bambini, adolescenti, adulti e coppie, sostegno alla genitorialità e mediazione familiare. Disponibile anche per la terapia online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.