Vai al contenuto
Pin Fabriano – Pesaro

5 cose da sapere sui DSA

5 cose da sapere sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Cosa sono i DSA?

Sono i Disturbi specifici dell’apprendimento. I DSA non sono malattie, ma sono disturbi di origine neurobiologica, presenti fin dalla nascita. Essi riguardano alcune abilità scolastiche, ma lasciano intatto il funzionamento intellettivo generale.

Come vengono suddivisi?

  • Dislessia: disturbo nella lettura
  • Disortografia: disturbo nella scrittura
  • Disgrafia: disturbo della grafia
  • Discalculia: disturbo nelle abilità di numero e di calcolo

Quali sono i campanelli d’allarme?

  • Il bambino si sente affaticato durante lo studio
  • I tempi di studio sono molto lunghi e vi sono parecchi errori
  • Difficoltà nell’imparare a leggere e a scrivere
  • Problematicità nell’apprendimento delle tabelline, e nei calcoli orali e scritti
  • Difficoltà grafiche e motorie nella scrittura

Un bambino con DSA è meno intelligente degli altri?

NO! I bambini con DSA non hanno una disabilità intellettiva.

Cosa si può fare?

E’ importante prima di tutto fare un potenziamento mirato rispetto alle difficoltà che il bambino presenta, se nonostante le azioni fatte, la sua prestazione rimane significativamente deficitaria allora è necessario fare una valutazione diagnostica e una valutazione logopedica al fine di certificare il suo disturbo.

5 cose da sapere sui DSA

RICORDA:

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) sono la causa principale di difficoltà scolastiche e di abbandono scolastico. Secondo gli ultimi aggiornamenti da parte del MIUR la prevalenza di DSA in Italia si aggira fra il 3% e il 5% della popolazione in età scolastica, inoltre In Italia, le stime ci dicono che almeno 2 studenti con dislessia su 3 non ricevono una diagnosi durante il percorso scolastico.

Le conseguenze negative del disturbo possono continuare anche in età adulta e influenzare le possibilità di successo all’università e nel mondo del lavoro.

Se avete bisogno di maggior informazioni, scrivete sotto l’articolo.

Sono Chiara Maria De Leone psicologa clinica, laureata nel 2017 presso l’università Carlo Bo di Urbino, iscritta all’albo degli psicologi delle Marche dal 2019. Ho completato il corso di formazione per Tutor DSA e attualmente frequento un Master per i disturbi specifici dell’apprendimento con l’Istituto Galton, ricerca e formazione” di Roma, ente accreditato MIUR. Attualmente sono in formazione per diventare psicoterapeuta presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC con sede ad Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.